Storie di confine fra Istria e Dalmazia

mercoledì 22 maggio 2024 ore 18.00 Udine - Biblioteca Civica "V. Joppi" - Sezione Moderna - riva Bartolini 5

Mercoledì 22 maggio 2024 alle ore 18.00 in Sala Corgnali della Biblioteca Civica "V. Joppi" in riva Bartolini 5 a Udine, ci sarà la presentazione del libro:

ll regio esercito nell’Adriatico Nord-Orientale 1920-1940. Storie dimenticate di soldati e genti di confine

di Paolo Stendardo, Luglio editore

Dialoga con l'autore Bruno Bonetti

Con la stipula del Trattato di Rapallo, che nel novembre 1920 sanciva i limiti della frontiera con il Regno dei Serbi Croati e Sloveni, l’Italia consolidò la propria presenza armata nei nuovi territori della Venezia Giulia che allora includeva la penisola istriana mentre il resto della Dalmazia, tranne Zara ed alcune isole, dovette essere evacuata dai nostri militari; assieme ad essi, se ne andarono migliaia di italiani ivi residenti.
L’esodo dei dalmati italiani del dopo Rapallo è oggi caduto nell’oblio, ma proprio per questo il libro lo rievoca nella sua drammaticità, mettendo in risalto il contributo che soldati, carabinieri e marinai diedero per portarlo a termine fornendo supporto ai civili sia nei trasferimenti verso i punti di imbarco che nel raggiungimento dei luoghi prescelti per una nuova vita.

Nell'ambito di Aspettando... la Notte dei Lettori, con il contributo #IOSONOFRIULIVENEZIAGIULIA

Info
Biblioteca Sezione Moderna
0432 127 25 89
bcusm@comune.udine.it