Libri aMano!

Destinatari

Libri aMano! è un laboratorio in cui la conduttrice Sara Stel parte dal concetto di "libro": cosa significa la parola libro, qual è il suo scopo e l’utilizzo che ne facciamo, come lo percepiamo e come ci poniamo in relazione ad esso? Quanti tipi di libri esistono? Libri di catalogazione botanica e faunistica di Charles Darwin, taccuino d’artista di Joan Mirò, libro di fumetti, libro delle favole... Da qui, si parte con la sperimentazione di qualche tecnica di collage, pittura a cera, frottage e tutto ciò che può essere creato.

Tutti i laboratori saranno effettuati dalle ore 17 alle ore 18 e rivolti a bambine e bambini da 4 a 9 anni.
I laboratori sono su prenotazione e ogni biblioteca ospita le bambine e i bambini in base alla sua possibilità indicata.

Da ottobre a gennaio saranno coinvolte le seguenti biblioteche di Quartiere:

Biblioteca Quartiere "Cussignacco"
via veneto 164
massimo 10 partecipanti + accompagnatori
martedì 18 ottobre 2022
martedì 15 novembre 2022 (incontro non avvenuto e recuperato martedì 20 dicembre)
martedì 13 dicembre 2022
martedì 20 dicembre 2022
martedì 10 gennaio 2023

Biblioteca Quartiere "Udine Sud"
via Pradamano 21
massimo 10 partecipanti + accompagnatori
giovedì 6 ottobre 2022
giovedì 3 novembre 2022
giovedì 1 dicembre 2022
giovedì 12 gennaio 2023

Biblioteca Quartiere "S. Paolo - Sant'Osvaldo"
via S. Stefano 5
massimo 8 partecipanti + accompagnatori
giovedì 27 ottobre 2022
giovedì 24 novembre 2022
giovedì 22 dicembre 2022
giovedì 19 gennaio 2023

Biblioteca Quartiere "Cormor - San Rocco"
via Joppi 68
massimo 8 partecipanti + accompagnatori
martedì 31 gennaio 2023

La partecipazione è gratuita

Info e prenotazioni

Biblioteca Civica “V. Joppi” di Udine – Sezione Ragazzi
0432 127 2585
bcur@comune.udine.it
Sara Stel è una persona creativa: prova da sempre un grande fascino per l'arte, tanto che nel poco tempo libero le piace disegnare e dipingere. Si è avvicinata al mondo dell'educazione informale casualmente e vi ha trovato un luogo emozionante e stimolante.
Avere la possibilità, attraverso azioni creative, di comunicare con l'altro, esprimere e far esprimere i propri sentimenti, ascoltare e condividere i diversi pensieri e acquisire nozioni durante il percorso, crea il magico.
Il mondo dell’arte e della creatività ha la capacità di rompere e legare, di accompagnare delicatamente e dar sfogo alle nostre emozioni ed è per questo che ritiene abbia un potenziale enorme nella condivisione e nell'insegnamento.