Biblioteca&Scuola GIOVANI 2017-2018

da ottobre 2017 a maggio 2018 Udine - Biblioteca Civica "V. Joppi" - Sezione Moderna - Riva Bartolini 5
Percorsi di letteratura, lettura e non solo per le classi della scuola secondaria di secondo grado, che fanno parte di SAVÊ, l’offerta formativa del Comune di Udine per le Scuole.

Le proposte rientrano in SAVÊ, l’offerta formativa del Comune di Udine per le Scuole della città.
Le attività si svolgono da ottobre 2017 a maggio 2018 presso la Sezione Moderna della Biblioteca Civica “Vincenzo Joppi” e sono riservate solo alle scuole di Udine.
Per aderirvi è necessaria la prenotazione tramite invio dell’apposito modulo

I PERCORSI

 

LA BIBLIOTECA È YOUNG!
A cura di Anna Bonacina e Michele Piazza
Percorso semiserio tra libri, film, canzoni, giornali e riviste alla scoperta dei molteplici servizi offerti della Biblioteca e delle sue ricche raccolte con particolare attenzione alla produzione letteraria (e non solo) per i Giovani adulti. Visita guidata in forma interlocutoria condotta da Anna e Michele, due veterani di questa attività.
  • per la Scuola secondaria di secondo grado classe 1ª
  • DA OTTOBRE 2017 A MAGGIO 2018
ORFEO: VARIAZIONI SUL MITO
A cura di Serena Di Blasio
L’esperienza della perdita (il ventre materno per il neonato, l’infanzia per l’adolescente, la giovinezza, la persona amata, al limite la vita stessa per l’uomo maturo) è connaturata con l’Essere: è quindi un’esperienza che tutti hanno vissuto, spesso dimenticato. Il dolore per la perdita contiene in sé il dolore del ritorno, letteralmente la nostalgia. Coltivare la nostalgia significa garantire questo dolore; risolvere la nostalgia comporta un viaggio a ritroso in una fantasia di sé e della “cosa” perduta che mai coincide con la realtà presente. Attraverso un percorso di letture di autori antichi e contemporanei, video di opere cinematografiche e rielaborazioni pittoriche e illustrative si indagherà su come il MITO DI ORFEO ed EURIDICE contenga questa tematica sotterranea e di come sia necessario oggi riappropriarsene per arricchire il nostro presente. Per le classi interessate possibilità di assistere allo spettacolo teatrale “Orfeo e Euridice”, della compagnia Garraffo Teatro Terra, di e con Serena Di Blasio e Dario Garofano, regia di Maril Van Den Broek, che si terrà il 17 gennaio 2018 presso la Sala Spazio Venezia, via G. Stuparich 3, in orario antimeridiano esclusivamente per le classi aderenti alla presente iniziativa. Il costo del biglietto d’ingresso è di € 3,00 a partecipante. In collaborazione e con il sostegno dell’Ente Teatrale Regionale.
  • per la Scuola secondaria di secondo grado classe 1ª e 2ª
  • DA DICEMBRE 2017 A GENNAIO 2018
ATTUALITÀ MANZONIANE: i bravi, la peste e la rivolta del pane nei documenti coevi conservati alla “Joppi”
A cura di Raffaele Gianesini
Un approccio inedito ad Alessandro Manzoni attraverso l’utilizzo di materiali documentari facenti parte del patrimonio della Biblioteca Civica “V. Joppi” di Udine e di altre prestigiose istituzioni culturali; una lettura parallela alla trama narrativa con l’attualizzazione di alcune delle problematiche trattate nel romanzo storico (la violenza, le malattie, la fame) con riferimenti al mondo contemporaneo.
  • per la Scuola secondaria di secondo grado classe 2ª
  • DA MARZO A MAGGIO 2018
I CARE: GIOVANI ADULTI CRESCONO
A cura di Damatrà
Chi sei tu? E io? Sono io veramente ciò che gli altri dicono di me? Etnica, religiosa, sessuale, nazionale, genetica, biologica… l’identità è una parola infinita. L’identità è un torrente che si muove sotto il proprio peso e impeto. L’identità è una richiesta di riconoscimento. Abbiamo bisogno di capire chi siamo, relazionarci con gli altri e vivere in libertà le nostre scelte. Essere un giovane adulto vuol dire affrontare con coraggio la crescita, sperimentare, cercare un modello con cui misurarsi, seguirlo, rifiutarlo. I giovani adulti cambiano il corpo, i legami, la percezione del mondo intorno a sé, le prospettive. Anche per crescere quindi ci vuole coraggio. Ogni generazione si espone a degli eventi che la caratterizzano: come dice Victor Lebrun: “Se le giovani generazioni avessero sempre ceduto alle vecchie, vivremmo ancora all'età della pietra.” Svolto nell’ambito del Progetto Youngster, il percorso prevede, per le classi interessate, la partecipazione ai Cantieri di lettura preparatori alle Biblioteca dei libri viventi.
  • per la Scuola secondaria di secondo grado classi 2ª - 3ª
  • DA GENNAIO A MAGGIO 2018
“PAROLE-FEMMINA: voci di donne dagli occhi grandi”
Dialogo ludico tra parole e musica per donne coraggiose e uomini gentili
A cura di Nicoletta Oscuro
Tratto dalla raccolta di racconti “Donne dagli occhi grandi” di Angeles Mastretta, il reading è una storia fatta di molte storie, una polifonia di voci femminili che risuonano con grazia ed ironia tra le melodie del repertorio popolare e della canzone d’autore italiana. Donne fotografate nei momenti straordinari della quotidianità , brevi ritratti, biografie che si inanellano a formare una genealogia fatta di madri, figlie, nonne, nipoti, zie e sorelle accomunate da dubbi, desideri, gioie, struggimenti, fragilità, decisioni coraggiose, deliri sentimentali, scelte caparbie e soprattutto da una stupefacente brama di vivere. Il recital di parole, canto e musica dal vivo è dedicato al tema delle relazioni positive tra i generi, un viaggio gentile e armonioso attraverso la letteratura delle relazioni possibili.
A seguito, per gli studenti interessati, è prevista la possibilità di seguire un laboratorio di scrittura creativa che parta dalle tematiche e dai personaggi incontrati nello spettacolo, attraverso il quale i ragazzi possano reinterpretare e reinventare la propria genealogia familiare, tra la realtà e la fantasia, ricostruendo il ritratto di un proprio personale “mito”, quel personaggio fuori dal coro, “ la testa matta della famiglia” in bilico tra realtà e romanzo...in poche parole l’alterego a cui affidare espressione di inquetudini, desideri, domande, slanci coraggiosi e pensieri profondi, verità indicibili e grandiose speranze. Con il materiale prodotto dai ragazzi si arriverà a comporre un reading costruito e agito da loro stessi per la Notte dei Lettori 2018
  • per la Scuola secondaria di secondo grado classi 3ª - 4ª
  • DA MARZO A MAGGIO 2018
PER UNA STORIA DEGLI EBREI: dalla legislazione del mondo antico alla difesa della razza, il racconto di una secolare persecuzione
A cura di Raffaele Gianesini
Un’analisi documentale della storia degli ebrei dall’editto di Tessalonica (IV sec. d.C.) alle Leggi razziali di Norimberga (1935). A partire dai documenti presenti presso la Biblioteca Civica “V. Joppi”, ripercorrendo duemila anni della storia di questo popolo, si scopre come esso sia stato vittima di continue persecuzioni che hanno attraversato il tempo e lo spazio fino ad arrivare all’Olocausto del secolo scorso..
  • per la Scuola secondaria di secondo grado classe 4ª - 5ª
  • DA NOVEMBRE 2017 A GENNAIO 2018
“TINA MODOTTI, GLI OCCHI E LE MANI”
A cura di Nicoletta Oscuro
Attraverso la vicenda umana di Tina Modotti il percorso affronta capitoli salienti della storia del ‘900: grazie ad un linguaggio diretto, concreto ed emotivamente coinvolgente e accompagnati dalla musica e dal canto, i giovani vengono naturalmente introdotti a vicende di rilevante importanza storica e politica, ma sempre attraverso un coinvolgimento umano. Al termine dell’attività, è possibile instaurare un dibattito che coinvolga gli studenti sulle varie tematiche toccate: dal lavoro alle vicende storiche e politiche, dalle scelte umane all’impegno politico, al ruolo dell’arte rispetto alla vita e alla realtà storica in cui Tina è vissuta.
  • per la Scuola secondaria di secondo grado classe 5ª
  • DA OTTOBRE A DICEMBRE 2017

Gli insegnanti interessati, sono invitati il prossimo 25 settembre alle ore 15.00, presso la Sala riunioni della Biblioteca Civica (Palazzo Andriotti, ingresso da Riva Bartolini 3), alla presentazione dei percorsi proposti alla presenza dei curatori degli stessi e dell’Assessore alla cultura dott. Federico Pirone.

ISCRIZIONI ENTRO IL 7 OTTOBRE 2017